PROGETTI
SOCIALI

Napoli, Genova

Image module
  • Image

    bambini coinvolti e SurPass consegnati
  • Image

    visite specialistiche effettuate
  • Image

    programmi di screening clinico avviati
  • Image

    ore di supporto psico-sociale erogate
2019
10%

PROGETTI
SOCIALI

Napoli, Genova
Image module
  • Image

    bambini dichiarati guariti e SurPass consegnati
  • Image

    visite specialistiche effettuate
  • Image

    programmi di screening clinico avviati
  • Image

    ore di supporto psico-sociale erogate
2019
10%

PASSAPORTO SURPASS

Partner: Associazione Oncologia Pediatrica e Neuroblastoma – OPEN Onlus

Progetto cofinanziato con l’associazione Ri-Diamo Onlus:       

GLI OBIETTIVI

Un bambino che ha già lottato e superato l’immenso ostacolo della malattia necessita e ha il diritto di non essere lasciato solo, per prevenire eventuali ricadute e per essere accompagnato psicologicamente verso la vita di tutti i giorni. Di tornare a vivere una serenità per troppo assente.
Forniamo a bambini e giovani che hanno vinto il tumore il “Passaporto SurPass”, un documento digitale e cartaceo che permette loro di essere seguiti e sostenuti per tutta la vita.

IL PROGETTO

Grazie alle attuali terapie antitumorali, oggi più del 75% dei bambini malati di cancro guarisce ed entra nel cosiddetto gruppo dei Lungo-Sopravviventi da tumore pediatrico. Non si deve dimenticare però che la guarigione non esclude totalmente alcuni effetti tardivi che possono comparire anche dopo molti anni: nuove patologie e neoplasia, ritardi scolastici, problemi psicomotori e complicanze nell’inserimento della vita di tutti i giorni.
Il sistema sanitario che dovrebbe seguire i guariti nel lungo periodo spesso incontra forti difficoltà, per scarsa documentazione o per un inquadramento globale insufficiente. Non vogliamo lasciare soli questi bambini e questi giovani. Partendo dai casi pilota dei centri di oncologia pediatrica dell’Ospedale Pausilipon di Napoli e dell’Istituto Gaslini di Genova, diamo loro il “Passaporto SurPass”, un documento personalizzato e traducibile in tutte le lingue europee. Questo certificato, una storia della malattia e completo di un quadro di screening preventivo, rende possibile un intervento tempestivo sugli organi a rischio o su eventuali ricadute.
Garantiamo ai bambini guariti una migliore qualità della vita, con un solo obiettivo: prenderli per mano, e accompagnarli verso la felicità.

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO SU:

Daniel